GIUDICI E GIUDICATI

il

La politica, le persone, i luoghi, le colpe, i colpevoli, gli innocenti, i senza peccato.

Dibattiti.

Mentre le destre radicali prendono piede, i dibattiti e le idee si accavallano in modo confuso. La paura.

Il terrore invade le persone, annebbiandone il cervello.

La strage degli innocenti non è che un pensiero distruttivo in un contenitore vuoto. Sentenze di giudici senza toga, che trovano soluzioni approssimative.

Si chiude un pacco regalo con carta straccia e lo si consegna come prezioso consiglio al vicino di tavolo.

Poi l’idea, quella vera, aleggia nell’aria. Lo stolto viene smascherato. La sua colpa è nel non volere capire.

La verità nuda e cruda lo colpisce.

Riflette, forse.

Chiude la bocca.

Senza parole.

E la sua luce fatta di neon da quattro soldi si spegne.

Inesorabilmente.

E noi, accendiamo una candela e passiamo alla prossima testa di cuoio.

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. wwayne ha detto:

    Mi hai fatto tornare in mente questo film: https://wwayne.wordpress.com/2014/01/08/il-fine-giustifica-i-mezzi/. L’hai visto?

    Mi piace

    1. endorspirit ha detto:

      Ciao. Sì, l’ho visto… Ma devo ammettere di aver dormito… E in generale riesco a vedere mattoni di tutt’altro tipo… Diciamo che non mi ha preso. Come mai hai associato le due cose?

      Mi piace

      1. wwayne ha detto:

        Per la parola “politica” all’inizio del post, e anche perché tutta la storia si basa sul giudizio, sui giudici e sulle sentenze che potrebbero emettere nei confronti dei vari personaggi del film. Grazie per la risposta! 🙂

        Liked by 1 persona

      2. endorspirit ha detto:

        Li rivedrò con una bella dose di caffè!!! 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...